La casa delle muffe

Noi di casArrigoni siamo sostenitori delle muffe. Le conosciamo, le proteggiamo e le rispettiamo.

Le muffe sono il nostro patrimonio genetico e sono così importanti perché trasmettono ai nostri prodotti il nostro gusto e i nostri sapori davvero caratteristici, donano colore e sapore alle nostre produzioni e dando loro un’identità.

Le nostre sono muffe uniche perché non replicabili.

Esse dipendono dalla creazione di appositi spazi di stagionatura interrati e naturali, all’interno dei quali riproporre un microclima idoneo allo svilupparsi di muffe buone, che controlliamo grazie ai processi di lavorazione artigianali.

Quella di lavorare con le muffe è stata una scelta fondante e vincente, perché valorizzare le muffe significa valorizzare il gusto dei nostri prodotti.

Custodi del latte crudo

Il latte crudo è la nostra filosofia

Negli anni abbiamo lavorato in collaborazione stretta con gli agricoltori della Val Taleggio per poter salvaguardare un patrimonio inestimabile, legato alla produzione di formaggio e al fare agricoltura di qualità in montagna.

Le produzioni che si fanno qui in valle sono l’espressione di un grande impegno e una grande fiducia nelle possibilità di questo territorio. Sono un impegno nei confronti dell’economia e della biodiversità di una vallata montana che ha dato i natali a una parte di quello che oggi è il mondo lattiero caseario Italiano.

Il legame indissolubile con la tradizione casearia di questo posto e l’altissima qualità del latte delle bovine che pascolano i nostri alpeggi sono gli elementi imprescindibili che consentono la produzione di formaggi a latte crudo.

In Val Taleggio il latte si lavora così da sempre, senza pastorizzazione.

Lavorare il latte crudo significa confrontarsi e relazionarsi con il territorio e le persone: con l’ambiente che ci accoglie e il sapere di chi lo lavora.

Il biologico

Per noi il biologico è una scelta di sostenibilità a tutto tondo, applicata soprattutto all'ambito di pianura.

Per noi è importante che tutti gli allevamenti che producono il latte per i nostri formaggi, siano quanto più sostenibili possibile, rispecchiando la nostra concezione di rispetto, non solo ambientale, ma anche del benessere animale, del prodotto e dei consumatori.

È un progetto che accompagna la nostra azienda da anni, un progetto che stiamo approfondendo, e ampliando con l’integrazione alla gamma biologica di altre specificità: il biodinamico e la certificazione NOP.

100% Valtaleggio

Il progetto 100 % Valtaleggio nasce con l’intento di mettere in rete le diverse imprese della valle, creando sistemi sostenibili capaci di dialogare in modo proficuo e dando la possibilità alle aziende più piccole di arrivare a proporsi nei mercati e mettersi in relazione con i consumatori finali.

Ogni territorio non vive solo di grandi aziende, ma soprattutto di piccole. Quindi si è voluto creare un sistema integrato, che ruota attorno non ad un prodotto ma ad un posto e alle sue persone.

È un progetto che non fa parte del nostro discorso aziendale a livello di business, ma è un collegamento e un impegno che è sorto spontaneo lavorando già con allevatori e aziende.

Nel progetto la nostra azienda contribuisce a dare una visione e ad innescare un processo virtuoso.

Il progetto di Filiera corta 100% Valtaleggio, si pone i seguenti obiettivi:

  • stimolare al consumo di prodotti stagionali, locali, provenienti da una filiera corta, ad alto contenuto identitario e tradizionale;
  • consolidare i rapporti delle aziende della Val Taleggio, affinché possano sviluppare insieme più efficaci modalità di produzione e commercializzazione dei prodotti.
Scopri di più su centopercentovaltaleggio.it